ENTRANDO NEL MONDO..........

I nuovi progressi della tecnologia hanno reso il parto meno rischioso per la madre e per il bambino. Tuttavia, il migliorarne la sicurezza si interrompe a un certo punto e l'uso eccessivo di macchinari e di farmaci crea problemi e complicazioni, poichè interferisce con la normale fisiologia della madre e del bambino.    ( Yehudi Gordon )

A causa delle complessità e del gran numero di difficoltà che possono insorgere durante la gravidanza e nella prima infanzia, è poco probabile che qualsiasi genitore faccia sempre tutto assolutamente bene. Se hanno l'esperienza di un parto difficoltoso, in particolare se ci sono molti interventi medici, genitori amorevoli e coscienziosi spesso si sentono depauperati o falliti. Inoltre, può essere un rivelazione eccezionale scoprire quanto è cosciente, reattivo e sensibile possa veramente essere un bambino. A causa di tutto ciò, essere un buon genitore e dare ai bambini un buon inizio della vita non significa essere perfetti e senza errori, ma più che altro essere buoni abbastanza. Per molti genitori il periodo della gravidanza, del parto e dello sviluppo è un apprendimento Giorno per Giorno!.

In ogni caso, ciò non vuol dire che questo è il modo in cui le cose devono andare, o che in una gravidanza molto bella, seguita da un parto assolutamente felice non possa accadere. Dopo tutto i nostri corpi sono progettati per questo scopo. Molti fattori determinano il fatto che un bambino faccia il suo ingresso nel mondo in maniera traumatica e rimanga traumatizzato o meno, forma e dimensione del bacino della madre, dimensione del bambino, posizione del bambino, durata del travaglio, problrmi e shock ompelicali, parto cesareo, età del bambino alla nascita, sono solo alcune cose che possono non andare nel giusto verso e che un operatore Biodinamico CranioSacrale può trattare. Di solito, quando si parla della gravidanza e della nascita di un bimbo, ogni Percezione, Visione od Opinione tende a seguire i punti di vista e l'esperienza dei genitori o del personale medico. Vale la pena notare che questi non sono necessariamente gli stessi dell'esperienza del bambino.                    

Sono le lesioni più nascoste, le cosidette lesioni minime di significato clinico non chiaro che troppo spesso non vengono scoperte e che sono così spesso responsabili di problemi di sviluppo e di crescita durante i periodi dell'infanzia, della fanciullezza e dell'adolescenza.                             ( A.G Cathie )

 

 

Contenuti  in fase di elaborazione ...