La Simbologia

possiamo considerarli le chiavi in grado di aprirci le porte di altri piani dell'esistenza;

Ad essi sono associati i Mantra (suoni celesti),

I Simboli vanno considerati sacri, a chi non ha le attivazioni Reiki è vietato tracciarli inutilmente nell'aria, nè disegngarli . E' una questione di rispetto.

I simboli vengono presentati e rivelati all'attivazione del 2° livello e sono solitamente tre, anche se i simboli nel Reiki sono molti di più, a seconda della scuola di appartenenza o della comprensione dell'uso dei simboli nei trattamenti Reiki.

il Choku Rei = Questo simbolo viene identificato nel richiamo della forza ed energia, in un dato punto del corpo, spirituale o fisico. Si usa  per aumentare il potere del trattamento dando una direzione all'energia che si trasmette.

Sei He Ki = Questo simbolo Reiki viene riconosciuto per richiamare l'armonia, l'equilibrio, la pace, sciogliere le tensioni, purificare, disintossicare, guarire, tramite la direzione dell'energia Reiki durante il trattamento di cose, animali o persone

Honsha Ze Shonen­ = Questo simbolo reiki richiama unione, unità, connessione, origine, giusta direzione. Proietta la propria coscienza in dimensioni che trascendono i confini della ragione e la limitatezza della percezione ordinaria. In sotanza è come se si chiedesse all'essere interiore di chi si deve curare il permesso di mettere mano nella sua intima essenza per porvi ordine

Il Dai ko myo = Quarto simbolo viene dato durante l'attivazione del 3° livello, serve da "catalizzatore" ed è uno strumento per il risveglio interiore e la riconnessione con la Fonte. Può essere usato su se stessi prima di iniziare un trattamento Reiki, o lo si può utilizzare per iniziare e terminare una meditazione, un esercizio energetico.

Se il Primo Simbolo riguarda il «Qui e Ora», il Secondo Simbolo riguarda il «Dentro» e il Terzo Simbolo esprime il «Ritorno dell’Uomo nella Dimensione Spirituale» e il concetto del «Superamento dello «Spazio/Tempo», il Quarto Simbolo è il contatto diretto con la «Fonte della Luce» e per questo viene più semplicemente definito come il Simbolo dell’Illuminazione.

Il Sonten = Primo simbolo personale Scuola Free Reiki, rappresenta l'energia Creatrice, l’Unità (triangolo) che si manifesta nelle tre Qualità fondamentali: Amore, Intelligenza ed Energia (Amore, Luce e Forza sono rappresentati dai cerchi) attraverso il Cuore aperto.
È un simbolo che favorisce nell’essere umano la consapevolezza della connessione tra Umano e Divino.